CIAT

MEPLE sceglie CIAT per raffreddare l’acqua di processo

Le macchine fornite da CIAT per i sistemi di impermeabilizzazione dell’impianto di produzione di Meple (IKO Group) forniscono temperature variabili da 18 a 28 °C. Questo permette all’impianto di ridurre gli scarti, aumentare la produttività e guadagnare in flessibilità di produzione.

ARC INFORMATIQUE

PcVue 9.0

La nuova versione del software PcVue di ARC Informatique pone l’accento sull’apertura verso nuovi protocolli, come l’integrazione di BACnet (HVAC management) o WAGO-DALI Smart Generator (lighting source management), e su ulteriori miglioramenti rispetto all’ergonomia. La versione 9.0 implementa importanti innovazioni che aiutano a tagliare ancora di più i livelli di consumo energetico negli edifici, e ridurre i costi operativi e legati alla messa in opera per i progetti di monitoraggio.

ARC INFORMATIQUE

PcVue 9.0

La nuova versione del software PcVue di ARC Informatique pone l’accento sull’apertura verso nuovi protocolli, e l’integrazione della strumentazione di gestione remota di SOFREL e Siemens Smart Generator Step7®. La versione 9.0 implementa importanti innovazioni che aiutano a tagliare i costi operativi e legati alla messa in opera, anche per il monitoraggio del trattamento acque e per i progetti e i processi di distribuzione.

ARC INFORMATIQUE

PcVue 9.0

La nuova versione del software PcVue di ARC Informatique pone l’accento sull’apertura verso nuovi protocolli, come l’integrazione dei server OPC KEPWARE e Smart Generator Step7®. La versione 9.0 implementa importanti innovazioni che aiutano a tagliare i costi operativi e legati alla messa in opera, anche per i progetti di monitoraggio nel processo e nelle utilities.

LEROY-SOMER

Controllori elettronici DIGISTART D2 e D3

Questa soluzione eccezionalmente compatta offre un controllo totale sullo start-up e una risposta alle richieste di risparmio energetico.

MAPLESOFT

La nuova suite di Maplesoft

Maplesoft ha annunciato parecchi nuovi prodotti che aiuteranno gli ingegneri a gestire in modo migliore la complessità della modellazione ingegneristica e dei problemi di simulazione: MapleSim 3, MapleSim Control Design Toolbox, e MapleSim LabVIEW® Connector.

Ingersoll Rand

Pompe per inchiostro UV

La divisione ARO Fluid Technologies di Ingersoll Rand Industrial Technologies ha progettato la prima pompa al mondo per inchiostro UV. Poiché gli inchiostri UV cristallizzano molto facilmente per via della loro composizione chimica mixata con gli iniziatori fotografici, il trasferimento efficiente dell’inchiostro UV era molto difficoltoso fino ad oggi. La formulazione e il trasferimento dovevano essere fatte manualmente. Dopo anni di test sul campo e rifiniture in laboratorio, i team di Ingersoll Rand hanno realizzato con successo una pompa progettata specificamente per tenere l’energia termica e di pressione al minimo consentito per trasferire con successo i materiali UV. Questa pompa rivoluzionaria riduce drasticamente i costi operativi nei processi chimici, nel printing e nelle industrie del confezionamento, permettendo però l’automazione dei trasferimenti di inchiostro UV e liquidi.

HMS Industrial Networks AB

Un Gateway Intelligente di HMS Industrial Networks connette le reti SAE J1939 ai sistemi Siemens PLC

Questa nuova aggiunta alla famiglia di gateway Anybus permette a un Profibus-DP Master di leggere e scrivere dati di rete J1939 per funzioni di controllo e monitoraggio. Il gateway esegue queste operazioni agendo simultaneamente come uno slave Profibus-DP su una rete Profibus e come un nodo CAN su una rete J1939. I dati vengono scambiati da ciascuna rete basata su una configurazione definita dall’utente. HMS fornisce un tool di configurazione basato su Windows (BWConfig) che permette all’utente di mappare i parametri J1939 (PGN) nelle tabelle dei moduli di input e di output, accessibili dal master Profibus su tutta la rete Profibus-DP.

Westermo Teleindustri AB

Wolverine 200-series ottiene l’omologazione Classe 1, Divisione 2

Tre modelli della famosa serie Wolverine Ethernet Extender di Westermo sono stati arricchiti grazie all’omologazione Classe 1, Divisione 2. Questo consente di poter installare le serie Wolverine in ambienti pericolosi o potenzialmente esplosivi che coinvolgono vapori infiammabili e gas.

Beijer Electronics Products AB

iX: il software Hmi di quarta generazione

iX rappresenta un concetto di Hmi basato sul software capace di colmare il gap tra i terminali Hmi proprietari e le costose licenze delle soluzioni Scada. Consiste in un ambiente di sviluppo e in un ambiente runtime ed è disponibile in molteplici versioni, incluse sia una versione completa per i sistemi Hmi Lauer che può funzionare su un panel pc o su una piattaforma pc desktop, sia una versione runtime per pc di altri fornitori. Grazie al supporto di Microsoft .NET, iX permette numerose opzioni di personalizzazione per adattarsi alle specifiche richieste dei clienti. Grazie alla possibilità di integrare controlli .NET disponibili esternamente (DLLs), non esistono praticamente limiti alla vostra immaginazione creativa nella generazione di oggetti definiti dall’utente.

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP