MAPLESOFT

Maple contribuisce alla ricerca di nuove tecnologie per le cinture di sicurezza nelle autovetture

Maplesoft™ DynaFlexPro è stato utilizzato per simulare il comportamento degli occupanti negli abitacoli dei veicoli durante gli incidenti stradali. In pochi giorni è stato sviluppato un modello 3D che ha permesso di dimensionare un sistema d’attivazione automatica per i pretensionatori elettronici delle cinture di sicurezza, allo scopo di riportare nella posizione di sicurezza iniziale il passeggero sbalzato in avanti nell’abitacolo del veicolo in caso di forte impatto

CIAT

Sempre più in alto

Il nuovo Roof Top di CIAT, progettato per riscaldare o raffreddare gli uffici, è un’unità compatta – da posizionare nella zona del tetto – che si fa notare per la sua alta efficienza energetica. Basti pensare che rispetto a modelli precedenti di potenza equivalente, il suo consumo di energia è inferiore del 30%. Disponibile in versione “freddo” e ‘‘double – face’’ , “New Space” vanta il più ampio range del mercato – con 17 modelli, versione con caldaia, e sette tipi di montaggio differenti, con livelli di potenza fino a 390 kW.

AMPHENOL

SMASH

Amphenol presenta SMASH, il connettore per circuito stampato per moduli SEM Form E factor, che combina un'alta densità con livelli eccellenti di affidabilità e fornisce le migliori prestazioni disponibili sul mercato in termini di corrente per singolo contatto di segnale.

AMPHENOL

USBField

Amphenol presenta USBField, la prima gamma completa per la connessione in ambienti ostili: ai già noti connettori USB A è stata affiancata la nuova gamma USB B di cavi e connettori per il collegamento delle periferiche. Unica nel suo genere, questa gamma completa si contraddistingue per la resistenza meccanica e la facilità di montaggio senza l'uso di alcun tool. Le applicazioni principali di queste soluzioni di connessione includono il settore industriale e quello militare.

MAPLESOFT

Electricité de France ha scelto di utilizzare Maple per ridurre i rischi che possono insorgere nei circuiti secondari delle centrali nucleari

Maple, leader a livello mondiale nel campo del software per il calcolo matematico, è stato utilizzato dal Centro Nazionale Impianti Nucleari (CNEN, National Centre of Nuclear Equipment) di Electricité de France (EDF) per sviluppare, mettere a punto e validare un programma di manutenzione predittiva. Maple è sviluppato da Maplesoft, fornitore di strumenti software ad alto livello per l’engineering, le applicazioni scientifiche e matematiche. Il software di EDF, BRT-CICERO, è utilizzato nello sviluppo di programmi di ispezione per le tubature nelle sale macchine delle centrali nucleari di EDF sul territorio francese.

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP