Beijer Electronics Products AB

Beijer Electronics lancia il suo nuovo sito HMI per costruttori di macchine

Rispondendo alla domanda di soluzioni HMI affidabili per OEM e costruttori di macchine, Beijer Electronics propone il suo nuovo sito web - www.machinebuilderhmi.com – per fornire informazioni aggiornate su prodotti, customizzazione, sviluppo e supporto

Westermo Teleindustri AB

Router 3G industriali MRD-310 ed MRD-330

I nuovi resistenti router 3G MRD-310 ed MRD-330 sono progettati per l'accesso remoto su reti mobili. Offrono un livello altissimo di connettività e supportano numerosi standard mobili tra cui GSM, GPRS, 3G UMTS, HSDPA e HSUPA, consentendo di raggiungere velocità di trasferimento uplink di 2Mbit/s. Grazie a un rivestimento robusto, alla possibilità di montaggio su guide DIN e a una gamma di tensioni di funzionamento compresa tra 10 V CC e 60 V CC, questi router sono adatti ad applicazioni industriali in ambienti particolarmente difficili. Tra le tipiche applicazioni di bordo (treni, autocarri e così via) o terrestri, sono incluse la sorveglianza video, i sistemi di telemetria SCADA/DNP3 e l'accesso remoto a macchine e dispositivi.

Southco

CONTROLLO ACCESSI SENZA CHIAVE DA SOUTHCO, LA SOLUZIONE DI SICUREZZA DI ULTIMA GENERAZIONE PER LE ATTREZZATURE MOBILI E I VEICOLI INDUSTRIALI

I proprietari di attrezzature mobili e veicoli industriali sono angosciati dai furti e sono spesso costretti ad investire pesantemente nel tentativo di ridurre questa vera e propria piaga. Tra l’altro, la necessità di disporre di sistemi di accesso adatti e semplici all’uso comporta spesso che un singolo codice d’accesso sia usato per un numero elevato di veicoli, e ciò rende il lavoro di un ladro molto più semplice. Dato che solo il 5% circa delle attrezzature mobili e i veicoli industriali oggetto di furto viene successivamente recuperato, i proprietari sono costantemente alla ricerca di soluzioni per aumentare la protezione delle proprie attrezzature, senza però penalizzare la flessibilità del loro impiego. Southco, lo specialista di soluzioni di accesso ingegnerizzate, ha una risposta a questo problema: la società, infatti, sta collaborando con alcuni produttori di attrezzature per sviluppare sistemi di accesso senza chiave - simili alle chiavi elettroniche wireless utilizzate per aprire le autovetture – capaci di sbloccare una serratura elettromeccanica. Ogni veicolo può così avere un proprio codice di accesso, ma essere facilmente accessibile dal personale autorizzato. Come beneficio aggiuntivo, il sistema di chiusura senza chiave può esser incorporato all’interno del veicolo, e ciò permette di eliminare chiusure visibili che possano costituire un’attrattiva per gli eventuali ladri. I sistemi Southco possono essere progettati direttamente all’interno del veicolo, anziché essere aggiunti come dispositivo di retrofit.

TECHNIFOR

MEDRIX: soluzioni di marcatura in ambito chirurgico

MEDRIX applica la tecnica di marcatura diretta e permanente a micro percussione alla strumentazione chirurgica. Oltre ad essere la soluzione meno costosa per la marcatura in ambito ospedaliero, MEDRIX presenta un’eccezionale facilità d’uso e compatibilità con gli ambienti sterili.

GRAVOGRAPH

KIT DISPENSER per il BRAILLE

GRAVOGRAPH, specialista nella tecnologia di incisione, offre una nuova opzione Braille, disponibile per la maggior parte delle sue macchine. Il kit si basa su un’interfaccia ergonomica che integra i codici di trascrizione di oltre 80 Paesi, utilizzando un sistema brevettato – che inserisce le sfere nelle cavità per creare una superficie in rilievo. Le macchine già in servizio possono essere facilmente aggiornate. Negli ultimi mesi diverse centinaia di unità del kit sono già state vendute in tutto il mondo.

DELTA TAU

Power PMAC, il motion computer che offre la procedura completa per il controllo del movimento

Con la sua capacità di controllare fino a 128 assi simultaneamente, Power PMAC è un controller semplice da configurare adatto a operazioni di base e operazioni sofisticate. Grazie a una nuova generazione di microprocessori Power PC integrati, Power PMAC è dotato di capacità di calcolo superiori e di un elevato livello di integrazione periferica.

Beijer Electronics Products AB

Beijer Electronics e Alfa Laval siglano un accordo globale

Beijer Electronics ha firmato un accordo a lungo termine per la fornitura di pannelli operatore ad Alfa Laval. Le due società svilupperanno congiuntamente una soluzione standard per le tecnologie e le attrezzature che dedicate ai processi industriali che Alfa Laval attualmente distribuisce in tutto il mondo.

CIAT

HELIOTHERME 4000

Héliotherme 4000, il nuovo aerotermo di CIAT, consente di risparmiare circa il 20% di energia rispetto alle generazioni precedenti grazie all'uso del gruppo motoventilatore ROTOREX e del sistema di diffusione d'aria JET+. Rappresenta la soluzione ideale dal punto di vista tecnico ed economico per il riscaldamento di locali mediante ventilazione di aria calda in inverno e per il raffreddamento mediante circolazione di aria fresca in estate. Héliotherme 4000 è destinato principalmente ai locali che dispongono di una produzione di acqua calda o di acqua refrigerata.Le applicazioni principali sono: grandi superfici (centri alimentari, di bricolage o di giardinaggio), gallerie commerciali, magazzini di stoccaggio, piattaforme logistiche, sale polivalenti, palestre e così via.

Beijer Electronics Products AB

Tecnologia display Sun-readable: il display non teme il sole

Frutto di una collaborazione fittizia con i suoi clienti, la nuova tecnologia di display Exter Sun-Readable di Beijer Electronics è il risultato di una revisione completamente ottimizzata che combina una soluzione mirata alle necessità dei clienti con uno strumento efficiente globalmente. Grazie a questo nuovo range di prodotti, Beijer Electronics intende promuovere se stessa quale leader nella tecnologia “a prova di sole” per le industrie del processo.

MAPLESOFT

Maple contribuisce alla ricerca di nuove tecnologie per le cinture di sicurezza nelle autovetture

Maplesoft™ DynaFlexPro è stato utilizzato per simulare il comportamento degli occupanti negli abitacoli dei veicoli durante gli incidenti stradali. In pochi giorni è stato sviluppato un modello 3D che ha permesso di dimensionare un sistema d’attivazione automatica per i pretensionatori elettronici delle cinture di sicurezza, allo scopo di riportare nella posizione di sicurezza iniziale il passeggero sbalzato in avanti nell’abitacolo del veicolo in caso di forte impatto

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP