www.industria-online.com
Conrad News

Voltcraft presenta il nuovo alimentatore da laboratorio

Oggi Voltcraft produce oltre 60 diversi alimentatori in tutte le classi di prestazioni e per ogni campo di applicazione. Per celebrare il 40° anniversario del marchio, Voltcraft presenta il potente DSP-3005V, disponibile sulla Conrad Sourcing Platform.

Voltcraft presenta il nuovo alimentatore da laboratorio

Alimentatore da laboratorio compatto con display LCD TFT 2,8” ad alta risoluzione: L'alimentatore Voltcraft DSP-3005V contiene tecnologia di alta qualità e funzioni innovative.

  • Display LCD a colori chiaro e ad alta risoluzione
  • Ultracompatto e utilizzabile ovunque
  • Ondulazione ridotta e rumore minimo

Per il suo 40° anniversario, Voltcraft stabilisce un nuovo punto di riferimento per gli alimentatori a commutazione con il DSP-3005V.

Gli alimentatori da laboratorio hanno una lunga tradizione presso Voltcraft: il primo modello controllabile, il TNG 30, è apparso sul mercato nel 1982, l'anno della fondazione dell'azienda. Qualche anno dopo, Voltcraft lanciò il leggendario DIGI 35 della prima generazione - con ingresso numerico diretto per corrente e tensione e anche allora con un'interfaccia seriale per la programmazione sul PC. La seconda generazione è apparsa nel 1998 in un alloggiamento grigio e con le prese di sicurezza da 4 mm ancora in uso oggi. 

Display chiaro per una facile impostazione e valutazione
Il display LCD a colori ad alta risoluzione, in grado di visualizzare 65536 colori con una risoluzione di 240 x 320 pixel, cattura immediatamente l'attenzione. Qui tutti i parametri impostati possono essere facilmente inseriti e letti e i dati di misurazione visualizzati chiaramente come cifre o come curve, a seconda delle esigenze. La qualità e le prestazioni di questo schermo permettono anche la visualizzazione di processi più complessi, come la generazione di segnali di lista. Kilian Braun, Product Manager Soldering, Test & Measurement presso Conrad Electronic è soddisfatto di questo highlight di prodotto: “Il display colorato non è solo bello da vedere, ma fornisce all'utente anche altre informazioni importanti come i limiti impostati, la potenza in watt o la visualizzazione delle curve di tensione e corrente. E questo non è affatto uno standard in questo segmento.”

Compatto, silenzioso e potente
In officina, in laboratorio o a scuola: grazie alle sue dimensioni ultra compatte (larghezza 82 mm, altezza 142 mm, profondità 226 mm), il DSP-3005V può essere utilizzato universalmente e trova spazio anche in condizioni di spazio ristretto. Dimostra di essere un assistente non solo affidabile ma anche discreto, perché la ventola di raffreddamento a temperatura controllata lavora in modo piacevolmente silenzioso. E questo, sebbene l'alimentatore da laboratorio Voltcraft offra e faccia diverse cose: è possibile impostare la protezione da sovratensione (OVP) o la protezione da sovracorrente (OCP) a seconda delle esigenze, è possibile salvare parametri di selezione rapida o emettere segnali di lista. Inoltre, è possibile programmare e controllare complesse configurazioni di test per il lavoro di ricerca e sviluppo tramite l'interfaccia USB conforme a SCPI in connessione con un software esterno oppure è possibile utilizzare a tale scopo il software del produttore, disponibile per il download qui .

Generazione di segnali di lista per simulazioni di test
La tensione e la corrente vengono emesse in una tabella programmabile in un periodo di tempo liberamente definibile e il risultato può essere valutato in modalità forma d'onda come visualizzazione grafica dei parametri. Ciò rende il DSP-3005V adatto, tra l'altro, alla simulazione di prova di una tensione di ingresso fluttuante e può essere utilizzato in modo ottimale per la fase di test di prototipi. DSP-3005V di Voltcraft è calibrato secondo lo standard di fabbrica. Conrad Electronic offre inoltre, a pagamento, la calibrazione ufficiale per questo dispositivo di misurazione, con certificato secondo DIN EN ISO 9001:2015 o anche secondo DIN EN ISO/IEC 17025:2018 (laboratorio accreditato DAkkS). Ulteriori informazioni sul servizio di calibrazione sono disponibili qui: conrad.it/chi-siamo/servizi/servizio-calibrazione

Ondulazione residua ridotta e basso rumore
Le specifiche più importanti per gli alimentatori da laboratorio includono ondulazione residua e rumore. Impulsi indesiderati che vengono trasmessi all'utenza all'uscita dell'alimentatore possono falsificare i risultati di misurazione o portare a imprecisioni. Con una larghezza di banda del rumore di 20 MHz e una larghezza di banda di ondulazione residua di 1 MHz alla quale può verificarsi una tensione di interferenza massima di <= 30 mV (Vp-p), gli sviluppatori di Voltcraft sono riusciti ad ottenere valori eccellenti anche in questo settore. La conclusione di Kilian Braun: “Voltcraft DSP-3005V è un alimentatore a commutazione compatto, silenzioso, ad alte prestazioni e ad alta efficienza con un display eccellente, che, grazie a caratteristiche speciali come la generazione del segnale di lista, la memoria di selezione rapida e altre funzioni come OVP e OCP, stabilisce un nuovo livello di riferimento in questa fascia di prezzo.”

Ulteriori informazioni sul DSP-3005 V sono disponibili qui.

www.conrad.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP