www.industria-online.com
Manutan

Le soluzioni Manutan per lavorare al freddo in modo confortevole e sicuro

Chi per lavoro è esposto al freddo necessita di abbigliamento e attrezzature adeguate. Che ci si trovi all’interno di una cella frigorifera o su un piazzale innevato, il principio è lo stesso: il proteggersi dalle basse temperature aiuta a lavorare meglio e in sicurezza. Grazie agli articoli professionali di Manutan, si possono affrontare con fiducia le insidie della stagione invernale o le condizioni gravose degli ambienti a bassa temperatura

Le soluzioni Manutan per lavorare al freddo in modo confortevole e sicuro

Lavorare al freddo può essere scomodo e, se non si adottano contromisure adeguate, persino poco sicuro. Inoltre, è assai limitativo pensare alla sola stagione invernale. Infatti, nel concetto di «lavoro al freddo» rientrano a pieno titolo quelle attività in cui il lavoratore è esposto a condizioni climatiche fredde.
È pur vero che il concetto di freddo può avere della caratteristiche di percezione soggettive, ma nel contesto lavorativo non bisogna pensare che «al freddo» significhi a temperature gelide o al di sotto del punto di congelamento dell’acqua. In realtà, per l’uomo il lavoro al freddo comincia già a una temperatura di +15°C. Ambienti di lavoro freddi si incontrano spesso in diverse fasi dei cicli di produzione, carico, trasporto e vendita di prodotti alimentari, ma anche in attività che si svolgono necessariamente all’aperto, dove le correnti d’aria, la pioggia e l’alta concentrazione di umidità inaspriscono la situazione e aumentano la percezione del freddo da parte del lavoratore.
Nei luoghi di lavoro all’aperto o in locali non adeguatamente riscaldati, le basse temperature possono potenzialmente provocare rischi per la salute, o comunque un calo del rendimento professionale. L’eccessiva diminuzione della temperatura corporea può infatti costituire un pericolo per la salute e aumentare un maggior rischio di incidenti, ad esempio per la diminuzione delle capacità motorie o per una minore capacità di concentrazione.

I compiti del datore di lavoro
È compito del datore di lavoro mettere a disposizione, in quantità sufficiente, abbigliamento adeguato che protegga dal freddo e da condizioni atmosferiche avverse.
Per i locali nei quali si effettuano attività ripetitive e la temperatura per motivi tecnici è mantenuta pari o inferiore ai +15°C, come le celle frigorifere, esistono normative specifiche da rispettare scrupolosamente. In base alla temperatura dell’aria si definiscono diversi livelli di freddo che il lavoratore può affrontare, i relativi tempi massimi di permanenza e i tempi minimi di recupero in locali con una temperatura confortevole, così come misure ergonomiche al fine di garantire buone condizioni lavorative.
Il lavoro all'aperto presenta l'ulteriore svantaggio della presenza di vento e umidità, che aumentano la percezione del freddo e i rischi sul posto di lavoro. A seconda della temperatura, deve essere verificata la necessità di adottare ulteriori misure di protezione.
Quale sia la misura più idonea va valutato di volta in volta in base al tipo di attività fisica da svolgere. Ad esempio, si possono prevedere dispositivi di protezione dal vento, tettoie, strutture quali container o capanni, fonti di calore, abbigliamento antivento, fasi di lavoro più brevi con frequenti pause e l’apporto di liquidi come bevande calde e analcoliche.
Bisogna fare attenzione anche agli spazi coperti, intesi come spazi di lavoro esposti al vento e correnti d’aria, ma che garantiscono un riparo dalle precipitazioni, oppure semiaperti, come i chioschi con apertura sull’esterno per la vendita o altri luoghi all’esterno, ma situati in un punto riparato, come all’interno di una stazione ferroviaria o di una galleria commerciale. In questi casi sono gli sbalzi di temperatura che creano un maggiore disagio, sottoponendo il corpo a una maggiore sollecitazione. Pertanto, l’abbigliamento professionale va scelto con cura per garantire una protezione adeguata.


Le soluzioni Manutan per lavorare al freddo in modo confortevole e sicuro

Affrontare l’inverno
Per non far fronte alle condizioni tipiche del periodo invernale, Manutan offre una gamma completa di articoli professionali indispensabili per affrontare neve, ghiaccio, pioggia e basse temperature.
Dai sacchi di sale antighiaccio da spargere sul terreno alle pale in plastica con manico in legno o completamente in alluminio, dai contenitori richiudibili fino agli spazzaneve o scioglineve portati su rotelle, Manutan può fornire tutto ciò che serve per eliminare gli inconvenienti causati dalla neve e ridurre il rischio di formazione di ghiaccio.
Per non temere il freddo mentre si lavora all'aperto ed evitare gli eccessivi sbalzi di temperatura eccessivi quando si opera in spazi semipaerti, Manutan propone una ricca gamma di abbigliamento da lavoro invernale professionale. Nel catalogo sono presenti ad esempio giacche in pile con chiusura lampo da uomo e da donna, felpe in materiale tecnico, gilet o piumini da lavoro imbottiti, giubbetti softshell e comodissime calzamaglie termiche.
Per la protezione dal freddo più pungente vengono proposti guanti da lavoro in diverse tipologie di materiali, dai più sottili e flessibili a quelli imbottiti, passamontagna, berretti in materiale riflettente, scaldacollo e bandane, oltre a dei pratici sacchetti scaldamani pronti all’uso da infilare all'interno di guanti e tasche, che si attivano automaticamente al semplice contatto con l'aria e diffondono un gradevole calore fino a 8 ore consecutive.
Insomma, grazie alle attrezzature e all’abbigliamento tecnico- professionale di Manutan lavorare al freddo non fa più paura, d’inverno ma non solo.

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP