www.industria-online.com
IM GROUP News

TECNOPAILS SVELA LA “LAVELLI A21”: NUOVA ECCELLENZA MONDIALE PER LE VERNICI LIQUIDE

Tecnopails, la divisione dedicata al confezionamento del recentemente rinominato IM GROUP (precedentemente noto come Inkmaker Group), ha presentato il primo sistema automatizzato al mondo per l’applicazione di coperchi con chiusure, in tempo per il periodo festivo di fine anno.

TECNOPAILS SVELA LA “LAVELLI A21”: NUOVA ECCELLENZA MONDIALE PER LE VERNICI LIQUIDE

Tecnopails, acquisita da IM GROUP all'inizio dello scorso anno e specializzata nella progettazione e produzione di sistemi automatizzati e personalizzati per il dosaggio, la chiusura e l'etichettatura di contenitori per inchiostri, vernici e prodotti chimici, ha recentemente prodotto queste nuove macchine per una rinomata multinazionale europea, specializzata in soluzioni di imballaggio innovative e sostenibili.

Conosciute come “Lavelli A21” (dal nome del suo ideatore Luigi Lavelli), le due macchine gemelle, concepite all'unisono con il cliente di Tecnopails, sono state specificamente progettate per avere la migliore possibile soluzione di confezionamento e ridurre efficacemente le azioni dell'operatore a quella del semplice posizionamento di un coperchio, con chiavistello, su un contenitore. Anche l'operazione di imballaggio dei coperchi già impilati, attualmente l'unica azione rimasta da gestire per un operatore, è stata progettata per essere completamente integrata nel sistema esistente, utilizzando IoT e la tecnologia dell'industria 4.0.

“I principali motivi, per cui siamo stati i primi a sviluppare questa macchina, sono da attribuire alla nostra quarantennale esperienza nel settore, unita al significativo investimento di IM GROUP in R&D e automazione industria 4.0; la tecnologia intelligente utilizzata ci ha permesso di realizzare queste macchine per interfacciarsi con il sistema gestionale del cliente, nonché di progettarle per la futura integrazione e automazione di molte più fasi di processo, nel contesto dell’industria 4.0", ha spiegato Antonio Riggio, Operations Manager di Tecnopails, “Siamo molto orgogliosi di questo traguardo, in primo luogo perché queste macchine sono le prime del loro genere al mondo, ma anche perché hanno prodotto un altro esempio di ingegneria italiana di qualità al suo meglio.”

Il sistema utilizza due stazioni, dove gli operatori possono caricare i coperchi e le chiusure in un ambiente totalmente sicuro, anche mentre la macchina è in movimento. La macchina, quindi, assembla automaticamente sia il coperchio che il fermo, li accoppia e quindi li impila in modo uniforme. Il sistema intelligente è programmato per rilevare automaticamente l'orientamento in cui è stata posizionata qualsiasi maniglia, eliminando la necessità di riporre i fermi in un ordine preciso da parte dell'operatore. Inoltre, ogni macchina è dotata di un touch screen, facile da usare, per agevolare l'interfaccia grafica.

“Siamo molto orgogliosi di questo risultato di Tecnopails, che contribuisce a garantire, in modo significativo, che IM GROUP mantenga la posizione di pioniere delle innovazioni per l'industria 4.0", ha affermato Christophe Rizzo, CEO EMEA/AMERICAS del IM GROUP.

www.im-group.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP