www.industria-online.com
REDEX

Soluzioni avanzate per tavole di tornitura-fresatura

L’ultima versione dell’MSR TwinDrive semplifica nettamente il sistema di trasmissione meccanica sui grandi torni verticali. Il progetto delle tavole di tornitura diventa quindi molto più semplice, mentre la precisione aumenta e la macchina risulta più compatta. REDEX ha ancora una volta realizzato prodotti e soluzioni innovativi, che offrono ai costruttori di macchine funzionalità avanzate, caratterizzati da facilità d’uso e manutenzione.

Soluzioni avanzate per tavole di tornitura-fresatura
REDEX ha potenziato ancora una volta le sue soluzioni per le tavole di tornitura sui grandi torni verticali. Gli ultimi sviluppi del progetto MSR sono stati rifiniti utilizzando la più recente generazione di azionamenti e sistemi di controllo (ad esempio CNC Siemens o Fanuc).  MSR è composto da due gruppi  identici (sistema TwinDrive), che si dividono la coppia di azionamento (50%-50%) durante le operazioni di tornitura. Con l’aiuto del sistema CNC che gestisce la coppia di precarico del motore, il sistema è in grado di eliminare totalmente il gioco. Inoltre, le caratteristiche esclusive dell’MSR permettono un livello di posizionamento molto preciso. Esso rende pertanto possibile l’esecuzione di funzioni  da asse C, senza alcun dispositivo meccanico addizionale. Per esempio, durante le operazioni di fresatura viene mantenuta la massima precisione, con un motore che spinge e l’altro motore che frena.
 
REDEX offre l’unica soluzione commerciale per l'azionamento di tavole di tornitura e fresatura nel mercato delle macchine utensili. Prima dell’MSR, quando era necessario realizzare un asse C, i produttori di tavole di tornitura utilizzavano due tipi differenti di azionamenti: un azionamento principale per le operazioni di tornitura, comandato da un grosso motore mandrino, e un riduttore precaricato di avanzamento per eliminare il gioco durante le lavorazioni in modalità  asse C, che doveva essere innestato e disinnestato dalla corona. Contemporaneamente, l’azionamento principale doveva essere portato a un rapporto neutro (folle).
 
La soluzione di azionamento MSR di REDEX semplifica nettamente il progetto dei sistemi di trasmissione meccanica delle tavole di tornitura. Essa elimina infatti la necessità di sviluppare un riduttore complesso e costoso per l’asse C, che deve prevedere, tra l'altro, un sofisticato sistema di innesto/disinnesto. Una soluzione con due motori è meno costosa e più semplice da gestire. Rispetto alle tavole di tornitura per lavorazioni pesanti utilizzate nelle configurazioni convenzionali, che richiedono un motore da 160kW, l’MSR usa due motori da 80kW, che sono più facili da approvvigionare e meno costosi (benché ve ne siano due).
 
Quando il diametro della tavola  o della parte da lavorare è grande, le cinematiche convenzionali costruite in casa consistevano spesso nell’uso di più stadi di riduzione con rapporti differenti, il che si traduceva in costi elevati e perdita di efficienza. La cinematica MSR permette di collocare l’azionamento subito sotto la tavola, in presa diretta con la corona e senza necessità di stadi intermedi di riduzione. 
 
La gestione delle parti di ricambio è semplificata e meno onerosa grazie all’uso di un motore più piccolo. Inoltre, non occorre gestire la fabbricazione del riduttore dell’asse C con tutti i suoi componenti.
 
Per questa nuova soluzione di azionamento MSR, sviluppata da REDEX come sistema chiavi in mano, l’ultima generazione di riduttori MSD a due velocità è stata combinata con la versione cubica potenziata del rinvio angolare Serie R. L'evoluzione del sistema include l'impiego un nuovo motoriduttore per l'azionamento del cambio gamma, più compatto e affidabile, oltre a un nuovo impianto di lubrificazione. Anche l’aspetto esterno è stato migliorato, come richiesto dalla progettazione di componenti per macchine utensili high-tech. Fornito come un sottoinsieme autonomo, questo sistema integrato e compatto è pronto per l'installazione sulla macchina utensile. 
 
In base alla configurazione della macchina, gli OEM possono utilizzare il rinvio angolare come opzione.
 
La nuova serie migliora le caratteristiche delle 4 taglie, MSR330- MSR640- MSR650- MSR660 con capacità di coppia al pignone da 2000/4000Nm (2 motori da 40kW) a 9000/18000Nm (2 motori da 100kW) con 3 possibili combinazioni di rapporti di 7,66&2; 9,88&2; 11,49&3. Questa soluzione, combinata con il rapporto pignone/corona che normalmente va da di circa 10 a 15, offre coppie alla  tavola di tornitura che, per la maggiore delle taglie disponibili, vanno da 200000Nm a 270000Nm e rapporti totali (riduttore + ingranaggio ad anello) da 77/20 a 172/45.

Soluzioni avanzate per tavole di tornitura-fresatura
Soluzioni avanzate per tavole di tornitura-fresatura

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP