www.industria-online.com
Latty

Il gruppo Latty celebra il suo centesimo anniversario

Un secolo di ricerca e innovazioneCreata nel 1920, l’azienda di famiglia gestita da Christian-Xavier Latty, nipote del fondatore, è diventata, un secolo dopo, leader del mercato francese nella sigillatura industriale. I prodotti Latty assicurano che i complessi processi industriali rimangano perfettamente sigillati e, oggi, sono diventati indispensabili in molti settori quali l’industria alimentare, petrolchimica, mineraria e nucleare. Il Gruppo Latty si è costruito un’ottima reputazione sul mercato per aver sempre rispettato le più rigorose norme di qualità e sicurezza che garantiscono l’affidabilità dei prodotti, nonché per il suo solido know-how nella progettazione e ricerca e sviluppo delle sue soluzioni di tenuta, e per la costante evoluzione dei suoi processi produttivi. In un mercato molto competitivo, Latty fa la differenza rimanendo concentrata sul servizio e ascoltando attentamente i propri clienti, come solo un’azienda di medie dimensioni può fare, investendo ogni anno il 5% del proprio fatturato in ricerca e sviluppo. Inoltre, l’azienda dispone di un proprio laboratorio di prova che le consente di collaudare i propri prodotti in condizioni d’uso ottimali prima del rilascio sul mercato o di collaudarli sulle apparecchiature dei clienti per ottenere qualifiche o approvazioni.

Il gruppo Latty celebra il suo centesimo anniversario
Il Gruppo Latty in Francia ha una sede principale situata a Orsay, nella regione di Parigi, e un sito di produzione con annesso laboratorio di ricerca e sviluppo a Brou, nel dipartimento francese di Eure-et-Loir. Oltre alla forza vendita, composta da operatori tecnico-commerciali e responsabili delle vendite, oltre 160 persone lavorano in Latty ogni giorno per assistere i propri clienti, insieme a una rete di circa un centinaio di distributori qualificati, centri con taglio e centri di competenza multiservizio.
Il gruppo Latty realizza gran parte del proprio fatturato grazie alle esportazioni gestite tramite le sue 10 filiali, alcune delle quali hanno una propria unità produttiva o un centro di competenza e assistenza locale. L’obiettivo a medio termine è di aumentare la propria quota nei mercati di esportazione, in particolare creando nuove filiali e mantenendo l’elevato livello di attività in Francia. In questo contesto, il gruppo ha annunciato l’apertura di due nuove filiali in India e Brasile.
Latty parla dei punti di forza della sua azienda: “Uno dei punti di forza del Gruppo Latty è senza dubbio la sua capacità di ascoltare i propri clienti. Ogni azienda è diversa, ogni cliente è diverso con i suoi propri vincoli, sia legati all’ambiente, alle dimensioni del progetto o alle scadenze. Nel progettare la soluzione appropriata per ogni caso applicativo, i team tecnici e commerciali locali garantiscono che i clienti traggano vantaggio da questo secolo di esperienza nella sigillatura industriale. Il prodotto proposto deve soddisfare le aspettative del cliente sotto tutti gli aspetti.”

Servizi associati: ricerca, sviluppo e collaudo
L’altro punto di forza di Latty è di disporre di un dipartimento di ricerca, sviluppo e collaudo situato nel suo sito produttivo a Brou e di essere in grado di supportare i prodotti dei clienti nel processo di approvazione delle loro apparecchiature, in conformità con gli standard e le direttive pertinenti, in particolare per valvole e raccordi.
Latty è riconosciuta sul mercato per la qualità e le prestazioni delle sue famiglia di guarnizioni di tenuta intrecciate e in particolare per il suo processo FILCOAT (doppia impregnazione dei fili). Tutta la ricerca che facciamo nello sviluppo di fibre e lubrificanti ci consente di offrire una gamma di circa 50 diverse qualità di guarnizioni intrecciate con oltre 70 tipi di impregnazione e 120 varietà di filati (aramide, PTFE, grafite, carbonio, ecc.) per soddisfare tutte le applicazioni dei nostri clienti.
Su una piattaforma di 500 m² con oltre 15 strutture di collaudo dotate di strumenti di misurazione di precisione (pressioni da vuoto fino a 650 bar, temperature da -200 °C a 650 °C, spettrometri di massa ad elio, una pressa da 5.500 kN, ecc.) l’azienda è in grado di ospitare apparecchiature di tutte le dimensioni per soddisfare le esigenze dei nostri clienti e anche quelle dei numerosi produttori con i quali abbiamo sviluppato collaborazioni.
Le apparecchiature approvate in queste strutture di collaudo possono essere utilizzate direttamente in applicazioni specifiche o integrate dai produttori nella produzione di pompe o valvole industriali. Ad oggi, sono stati ottenuti oltre 100 rapporti di collaudi che confermano le approvazioni di questi standard.

Settori sensibili

Tutti i settori industriali sono interessati dalla sigillatura, ma non tutte le perdite hanno le stesse conseguenze. Pur lavorando in tutti i settori, il gruppo Latty risponde in particolare alle esigenze di settori sensibili alla riduzione dei gas a effetto serra (ISO 15848), alla sicurezza delle persone e alla sicurezza delle attrezzature e dei siti industriali.
Nel campo delle valvole industriali, ad esempio, la progettazione di nuovi involucri ha permesso di ridurre di un fattore di oltre 10.000 il tasso di dispersione delle emissioni dovute a fughe di composti organici volatili (COV).
Nel settore nucleare, il feedback dell’evento di Fukushima ha portato alla definizione di requisiti più severi per tutti i materiali utilizzati negli impianti. Per soddisfare questi requisiti, il Gruppo Latty ha sviluppato nuovi prodotti per valvole industriali, macchine rotanti, recipienti a pressione e tubazioni, compresi involucri che soddisfano gli standard nei casi di incidente, con resistenza alle radiazioni fino a 4000 kGy e guarnizioni in elastomero a base EPDM fino a 1700 KGy. Le tenute meccaniche sono state inoltre sviluppate e qualificate su nuovi impianti che soddisfano i requisiti post-Fukushima.

Latty conclude: “I requisiti di oggi sono molto diversi da quelli del 1920. Nel corso di un secolo, il Gruppo Latty ha vissuto la rivoluzione industriale del XX secolo, sviluppando prodotti di qualità sempre più innovativi ed efficienti. Inizialmente, le guarnizioni intrecciate di Latty sono state inventate per sigillare le prese dei condotti nella costruzione navale. Oggi, le guarnizioni Latty possono si possono trovare in attrezzature di tutti i settori dell’industria. Rispondono alle esigenze in continua evoluzione dell’industria e si sforzano di preservare al meglio il nostro ambiente.”

latty.com


Il gruppo Latty celebra il suo centesimo anniversario

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP