www.industria-online.com
NSK

Un'acciaieria risparmia 35.600 Euro all'anno adottando i cuscinetti NSK su una fresatrice

Dopo aver registrato problemi continui con i cuscinetti di una fresatrice fondamentale in un impianto siderurgico, i responsabili si sono rivolti a NSK per cercare una soluzione. La decisione si è dimostrata estremamente proficua, con risparmi che attualmente ammontano a 35.600 Euro all'anno.

L'acciaieria produce rotaie per impianti di sollevamento che devono essere lavorate alle due estremità per consentire l'accoppiamento delle rotaie in fase di assemblaggio. I tempi necessari per fresare queste superfici grezze sono brevi, ma la rigidità del mandrino della macchina è critica per la lunghezza delle rotaie. Con i cuscinetti originali della macchina fresatrice, l'azienda ha notato che la rigidità del mandrino si riduceva dopo soli tre mesi, costringendo a sostituire l'intero gruppo mandrino, compresi i motori.

Per risolvere questo problema ricorrente e costoso, l'azienda si è rivolta a NSK. Gli esperti di NSK si sono recati sull'impianto e hanno analizzato la progettazione del mandrino nell'ambito del Programma a Valore Aggiunto AIP. I calcoli effettuati sono stati basati sull'utilizzo di attrezzature che devono offrire grande capacità di taglio e resistere a carichi elevati. I tecnici hanno anche analizzato i cuscinetti guasti e verificato le bande di usura delle piste di rotolamento.

A seguito dell'analisi, i tecnici di NSK hanno raccomandato di riprogettare il mandrino con un gruppo di cuscinetti a quattro corone invece di tre, per aumentare la capacità di carico radiale e la rigidezza radiale. L’angolo di contatto è stato ampliato da 15° a 25° per aumentare la rigidezza alla flessione dell'albero Dalla gamma di prodotti standard di NSK sono stati selezionati i cuscinetti a sfere a contatto obliquo ad alta precisione (ACBB)

La serie ACBB ad alta precisione di NSK è prodotta in conformità con le norme ISO. Per soddisfare i requisiti delle varie applicazioni sono disponibili tre angoli di contatto, due tipologie di gabbie e due tipologie di materiale per le sfere.

Dopo l’intervento presso l'acciaieria, i cuscinetti hanno lavorato sulla fresatrice per oltre un anno senza che si verificassero cedimenti del motore o della trasmissione. NSK ha prodotto una relazione completa per illustrare le caratteristiche migliorate, dettagliando la maggiore rigidezza alla flessione dell'albero e l'estensione della durata da tre mesi a oltre un anno.

Confrontando i costi prima e dopo l'adozione dei cuscinetti NSK, i risparmi sono evidenti. Oggi l'acciaieria non deve più subire quattro fermi di produzione all'anno e, inoltre, sono stati eliminati anche i costi per la sostituzione dei gruppi mandrino e dei motori. Considerando tutti questi fattori, è stato calcolato che l'impianto sta risparmiano 35.600 Euro all'anno.

Serie ACCB di cuscinetti a sfere a contatto obliquo ad alta precisione di NSK


Un'acciaieria risparmia 35.600 Euro all'anno adottando i cuscinetti NSK su una fresatrice

 

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP