www.industria-online.com
MEDIAWORLD

Barriere fotoelettriche di sicurezza per il controllo accessi

‘Le grandi macchine industriali beneficiano di questa tecnologia, in cui le barriere fotoelettriche circondano l’area di lavoro con una barriera a infrarossi.

Barriere fotoelettriche di sicurezza per il controllo accessi
Rispetto a una barriera fisica, lo spazio molto più utile è lasciato libero e non vi è alcuna riduzione della visibilità intorno alla macchina.

Le applicazioni tipiche sono le macchine per il taglio dei metalli, i sistemi di stampa, le linee di confezionamento e di assemblaggio.

La serie di controllo accessi di sicurezza YCA comprende modelli con da 3 a 6 raggi con interasse di 300 mm, 400 mm o 500 mm.

Sono adatte per rilevare persone che entrano in un’area pericolosa e portare il ciclo della macchina potenzialmente dannoso a un arresto sicuro.

I dispositivi possono funzionare ad una distanza massima di 50 metri e possono anche essere utilizzati con colonne a specchio per creare un perimetro protetto.

Questa tecnologia è certificata Type 4 dal TÜV secondo IEC 61496-1 e -2 e ISO 13849-1.

E’ possibile impostare il campo di funzionamento a 15 o 50 metri semplicemente tramite la configurazione del cablaggio.

Sono disponibili anche due canali di comunicazione per evitare l’interferenza reciproca quando due coppie di barriere sono vicine l’una all’altra.

www.contrinex.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP