www.industria-online.com
Schmersal News

NUOVI MODULI PER LA VALUTAZIONE SICURA ED EFFICIENTE DEI SEGNALI

Schmersal lancia due nuovi moduli di sicurezza: il modulo di sicurezza SRB-E-302ST e il modulo di espansione delle uscite SRB-E-402EM sono soluzioni efficienti e poco ingombranti per la valutazione sicura del segnali.

NUOVI MODULI PER LA VALUTAZIONE SICURA ED EFFICIENTE DEI SEGNALI

Una unità di valutazione per due sensori di sicurezza: è questa la caratteristica più sorprendente del modulo di sicurezza a relè SRB-E-302ST con cui Schmersal sostituirà diversi moduli della vecchia serie AES. Il nuovo modulo può essere utilizzato per monitorare tutti i comuni interruttori di sicurezza elettromeccanici ed elettronici, nonché sensori di sicurezza e anche i dispositivi di protezione optoelettronici (AOPD). A seconda dell'applicazione, il modulo si avvale di contatti a relè sicuri o di un'uscita a semiconduttore sicura (resistente all'usura). Ciò permette di realizzare applicazioni fino alla categoria 4/ PL e (EN ISO 13849-1) e SIL 3 (IEC 61508).

In questo modo si ottiene un risparmio di spazio nell'armadio elettrico e di costi, con la possibilità di utilizzare due volte la piena funzionalità di un moderno modulo di sicurezza. Il controllo può avvenire tramite uno o due canali, sono disponibili funzioni come Stop 0, Autostart e Reset con monitoraggio del fronte e tramite un interruttore rotativo è possibile selezionare ben 24 applicazioni preconfigurate, mentre la funzione di avvio è comandata da un secondo interruttore rotativo.

Altra novità in esposizione sarà il nuovo modulo di espansione delle uscite SRB-E-402EM, che proprio come l'SRB-E-302ST è alloggiato nella moderna e compatta custodia della serie SRB-E. Si tratta di un modulo che permette di moltiplicare e potenziare contatti a relè sicuri e uscite a semiconduttore. Sono disponibili quattro contatti di sicurezza, due contatti di segnalazione e contatti di retroazione (feedback). Il nuovo modulo di sicurezza può essere utilizzato come modulo di espansione per tutti i moduli e i controlli di sicurezza che dispongono di un monitoraggio del circuito di retroazione. Rispetto alla serie precedente, presenta, tra le altre cose, un design più compatto e la possibilità di impiego in un range più ampio di temperatura (da -25 °C a +60 °C).

www.schmersal.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP