www.industria-online.com
Pilz News

MODULO COMPATTO CONFIGURABILE PNOZMULTI 2 CON NUOVO MODULO DI ESPANSIONE PER IL MOTION MONITORING - CONTROLLO SICURO ED EFFICIENTE DEGLI ASSI

Il nuovo modulo di Motion Monitoring PNOZ m EF 1MM2DO del modulo compatto configurabile PNOZmulti 2 offre ora, nell’area del controllo sicuro del movimento, anche le funzioni di controllo in cascata e di disinserzione ritardata. Con il controllo di un massimo di 8 funzioni di sicurezza per un asse, il nuovo modulo di Motion Monitoring assicura applicazioni di azionamento efficienti e protegge quindi sia il bene strumentale che la macchina.

MODULO COMPATTO CONFIGURABILE PNOZMULTI 2 CON NUOVO MODULO DI ESPANSIONE PER IL MOTION MONITORING - CONTROLLO SICURO ED EFFICIENTE DEGLI ASSI

PNOZ m EF 1MM2DO controlla in modo sicuro, in combinazione con il dispositivo base PNOZ m B0 o anche PNOZ m B1, un asse fino alla categoria di sicurezza massima PL “e” secondo EN ISO 13849-1 oppure fino a SIL CL 3 secondo EN IEC 62061. Il modulo include quindi fino a un massimo di 8 funzioni di controllo sicure per un asse, ad es. stop sicuro, arresto azionamento sicuro oppure velocità limitata in sicurezza.

Concatenazione sicura di eventi

Il nuovo modulo di Motion Monitoring dispone di due uscite a semiconduttore sicure oltre a un ingresso e a un’uscita con collegamento in cascata. Se l’intero sistema si viene a trovare in stato di stop, tramite questo collegamento in cascata integrato è possibile configurare una disinserzione ritardata ed eseguire un collegamento con altri moduli. Vantaggio: se un modulo si disattiva, si disattivano anche i moduli collegati attraverso il collegamento in cascata. Grazie a questo arresto regolamentato è possibile proteggere con flessibilità ma con completezza sia il bene strumentale che la macchina, garantendo così una disponibilità elevata della macchine.

Sicurezza degli assi = Sicurezza della produzione

La configurazione per tutti gli eventi di Motion Monitoring impostabili tramite il nuovo modulo, ha luogo all’interno dell’applicativo software PNOZmulti Configurator (dalla versione 10.13): per ciascun modulo di Motion Monitoring viene creato un distinto programma modulo (mIQ) che controlla direttamente le uscite digitali sicure. Il controllo diretto favorisce un tempo di risposta rapido con una disattivazione delle uscite inferiore a 12 ms. Ciò significa che un superamento dei valori limite parametrizzati, ad esempio un superamento della velocità massima, viene notificato immediatamente. In caso di guasti o violazione di spazi protetti, la risposta conseguente sarà sicura e affidabile. Il tempo di risposta rapido protegge persone e macchine dai danni conseguenti dell’evento.

Aperto per differenti scenari di Motion Monitoring

Tramite l’interfaccia specifica di settore ed estremamente stabile Mini I/O del modulo di Motion Monitoring è possibile collegare tutti gli encoder incrementali più diffusi sul mercato tramite cavi di connessione specifici per l’azionamento. In questo modo, anche per macchine e impianti esistenti è possibile ammodernare il controllo degli assi con semplicità e flessibilità.

www.pilz.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP