www.industria-online.com
Fraba News

NUOVO MODULO DI CONTEGGIO MULTIGIRO DI POSITAL: CONTATORE ROTATIVO SENZA BATTERIA

Il modulo di conteggio multigiro di POSITAL è un contatore rotativo a manutenzione zero progettato per essere integrato in motori o altri tipi di macchine rotanti, per fornire ai sistemi di controllo un conteggio affidabile del numero di rotazioni che la macchina ha effettuato. Questi moduli possono essere utilizzati in molte situazioni in cui è necessario il conteggio delle rotazioni, compresi i compiti di posizionamento in macchine utensili, robot, macchine per imballaggio e attrezzature mediche.

NUOVO MODULO DI CONTEGGIO MULTIGIRO DI POSITAL: CONTATORE ROTATIVO SENZA BATTERIA

“Il nuovo modulo di conteggio multigiro è una versione scorporata del contatore rotativo integrato nel nostro kit multigiro e negli encoder stand-alone”
commenta Jörg Paulus, responsabile dello sviluppo tecnologico POSITAL. “Offrendolo come componente singolo, mettiamo la nostra collaudata tecnologia dei contatori che non richiede manutenzione, a disposizione dei produttori o costruttori di macchine che preferiscono utilizzare altre soluzioni per misurare le rotazioni da 0 a 360°, o solo per tenere traccia delle rotazioni complete.”

La caratteristica speciale del modulo di conteggio multigiro di POSITAL è il sistema di raccolta di energia basato su filo Wiegand che alimenta il contatore e i circuiti di memoria. “Un importante vantaggio di questo sistema è che elimina completamente la necessità di controllare, sostituire e smaltire le batterie" continua Paulus. Il modulo di conteggio utilizza la tecnologia di rilevazione magnetica e richiede un piccolo magnete permanente montato sull'albero rotante. Il sensore Wiegand sul modulo genera una piccola quantità di energia elettrica ad ogni rotazione del magnete, attivando il contatore e garantendo che ogni rotazione sia registrata in modo affidabile, anche se i movimenti si verificano mentre l'alimentazione del sistema di controllo non è disponibile. Il segnale di uscita dal Sistema Wiegand è quasi indipendente dalla velocità, così che il modulo di conteggio registra in modo affidabile le rotazioni per velocità che vanno da quasi zero a 12.000 Rpm. Il campo di misura è di 43 bit, ovvero quasi 9 milioni di trilioni di giri totali.

Il modulo di conteggio multigiro è montato su una scheda elettronica di diametro 35mm, progettata per essere facilmente installata nell’alloggiamento della macchina ospitante. Gli accessori disponibili comprendono un magnete permanente Samario-Cobalto (da montare sull'elemento rotante della macchina), uno schermo inferiore (per isolare il dispositivo dai campi magnetici che hanno origine all'interno della macchina ospitante) e uno schermo superiore (per la protezione dai campi magnetici esterni, dalla polvere e da altri pericoli ambientali). Il modulo di conteggio comunica con l'unità di controllo attraverso un'interfaccia bus SPI e dispone di ampie capacità diagnostiche interne per semplificare le configurazioni e migliorare l'affidabilità.

www.posital.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP