www.industria-online.com
Seeq

Seeq annuncia la disponibilità di R22 e della versione beta di Seeq Data Lab in occasione ARC Industry Forum

Le nuove funzionalità della versione R22 spingono crescita di Seeq nelle applicazioni aziendali e in occasione del Forum verranno presentati la nuove funzioni per il machine learning

Seeq annuncia la disponibilità di R22 e della versione beta di Seeq Data Lab in occasione ARC Industry Forum

In occasione delle evento ARC Industry Forum 2020, Seeq Corporation, azienda leader nel software di analisi avanzata per il settore manifatturiero e IIoT (Industrial Internet of Things), ha annunciato la disponibilità del suo ultimo prodotto, la versione R22, e la disponibilità della versione beta di Seeq Data Lab. Le applicazioni di Seeq includono Workbench, per effettuare in modo semplice analisi avanzate, Organizer, per pubblicare i risultati di analisi approfondite in report e dashboard, e ora Seeq Data Lab, per accesso alle librerie di analisi scritte in linguaggio Python.

Queste applicazioni consentono a tecnici e ingegneri del settore manifatturiero di analizzare, prevedere, collaborare e condividere rapidamente i risultati per migliorare l’operatività degli impianti e i risultati economici delle aziende.

Le nuove funzionalità introdotte nella versione R22 supportano le iniziative e le priorità di gestione dei dati aziendali per sostenere l’espansione di Seeq tra le grandi organizzazioni. Ad esempio, Seeq Integrated Security rispetta le restrizioni di sicurezza PI di OSIsoft per l’accesso ai dati PI e consente agli amministratori di impostare autorizzazioni a livello di segnale, sui dati negli archivi storici e in altri archivi di serie temporali. Pertanto, ogni utente ha accesso solo ai dati di cui ha bisogno, facilitando la conformità ai protocolli di accesso riservato ai dati.

Le funzionalità aggiuntive della versione R22 richieste dagli utenti di Seeq includono:
- Grafico a dispersione (scatterplot) migliorato in Workbench: il filtraggio condizionale e ulteriori opzioni di visualizzazione aiutano a trovare più rapidamente le relazioni tra i segnali
- NOAA Weather Service Connector: i dati metereologici dell’API National Weather Service possono essere facilmente integrati nell’analisi di Seeq
- Consapevolezza multiutente: ora è facile sapere quando altri utenti stanno visualizzando, modificando o presentando lo stesso Foglio di lavoro o Argomento

Seeq Data Lab, ora in versione beta, è un progetto diretto da Mark Derbecker, Vice Presidente Engineering di Seeq, per rispondere meglio alle richieste degli utenti di Seeq di poter accedere agli algoritmi di apprendimento automatico (machine learning) scritti in Python e alle richieste dei data scientist di sfruttare la funzionalità di Seeq.

“Il nostro obiettivo è quello di rimuovere qualsiasi ostacolo al lavoro dei tecnici esperti di processo che desiderano estendere le capacità di analisi di Seeq al ricco ecosistema di librerie Python”, afferma Derbecker. “Allo stesso tempo, Seeq Data Lab consentirà ai data scientist di partecipare direttamente all’analisi dei dati di processo.”

Seeq Data Lab è basati sui Jupyter Notebook e su una libreria Seeq Python, denominata Spy, per accedere alla funzionalità di Seeq ed è gestito tramite le stesse funzionalità di amministrazione di altre applicazioni di Seeq. Il risultato finale è una serie completa di esperienze per gli ingegneri di processo che analizzano i dati delle serie temporali, tra cui la visualizzazione e il reporting dei dati in Seeq Organizer, l’analisi avanzata con Seeq Workbench e l’espansione delle capacità di analisi con le librerie Python in Seeq Data Lab. Seeq Data Lab consente ai data scientist di effettuare approfondimenti utilizzando algoritmi e librerie di apprendimento automatico, mentre agli integratori di sistemi consente creare analisi personalizzate per i propri clienti, così come ai fornitori di servizi di arricchire l’offerta di monitoraggio da remoto e i servizi di analisi predittiva per i loro clienti.

Tutte le applicazioni Seeq basate su browser, Organizer, Workbench e Data Lab, si connettono a un server di Seeq condiviso, per consentire la collaborazione, l’accesso alle fonti di dati connesse e abilitare il controllo amministrativo. Ad esempio, la grafica creata in Data Lab può essere visualizzata in Organizer Topics, gli utenti di Data Lab possono accedere ai dati modellati in Workbench e i risultati dell’algoritmo Data Lab possono essere utilizzate nelle altre applicazioni di Seeq. Esempi di casi d’uso per ingegneri di processo e data scientist che utilizzano Seeq Data Lab includono:
- Modelli avanzati: librerie Python per l’inclusione di Neural Network, Random Forest, K-mean e altri algoritmi
- Visualizzazioni personalizzate: le librerie Python per la visualizzazione di tipi di dati e calcoli specifici possono essere incorporate nell’analisi di Data Lab
- Serie di dati non temporali: le librerie Python consentono analisi che includono statistiche sulla popolazione, ricerche di dati e dati multidimensionali

L’evento ARC Forum, giunto alla sua 24a edizione, coinvolge importanti fornitori, clienti e partner da tutto il settore dell’automazione industriale. ARC Industry Forum è stato un evento importante per Seeq negli ultimi anni e per il quinto anno consecutivo i clienti di Seeq presenteranno dei casi concreti di utilizzo delle soluzioni Seeq per migliorare i risultati di produzione.

Oltre alla disponibilità della versione R22, Seeq ha annunciato a dicembre di aver raggiunto lo status di “Industrial Software Competency” di Amazon Web Services (AWS) e che la sua soluzione di analisi avanzata è disponibile nel marketplace AWS. Seeq è anche disponibile come applicazione SaaS (software-as-a-service) su Microsoft Azure e nel Marketplace di Azure. Oltre al supporto AWS e Microsoft Azure, Seeq collabora con molti fornitori di automazione di processo per supportare le implementazioni su infrastrutture proprie del cliente, collegandosi ai sistemi venduti da OSIsoft, Siemens, GE, ABB, Honeywell, Inductive Automation, AVEVA, AspenTech, Schneider Electric e altri.

Per ulteriori informazioni sulla versione R22 di Seeq, consultare il sito: https://www.seeq.com/whats-new-r22

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP