www.industria-online.com
Moxa

Moxa presenta a SPS 2019 un’infrastruttura di rete veramente unificata grazie a TSN per supportare le fabbriche del futuro

Moxa Inc., società leader nel settore delle comunicazioni industriali e networking, ha annunciato oggi la sua serie di soluzioni basate sulla tecnologia Time-sensitive Networking (TSN) per supportare i collegamenti in rete delle fabbriche del futuro. Moxa presenterà la sua innovativa architettura per realizzare un’infrastruttura di rete veramente unificata tramite la tecnologia TSN in occasione delle fiera Smart Production Solutions (SPS) 2019.

Moxa presenta a SPS 2019 un’infrastruttura di rete veramente unificata grazie a TSN per supportare le fabbriche del futuro

Il framework applicativo sviluppato da Moxa integra dispositivi e protocolli, quali CC-Link IE TSN definito da CLPA (CC-Link Partner Association) e OPC UA over TSN, promosso da OPC Foundation. Inoltre, Moxa ha anche collaborato attivamente con aziende partner di ciascuna organizzazione per completare i test di compatibilità e collegare i dispositivi in un ambiente aperto, interoperabile e armonizzato basato su TSN, che facilita la convergenza delle reti OT/IT, l’organizzazione delle produzione in modalità produzione “plug-and-produce” e l’edge intelligence.

“Moxa è stata una delle prime aziende promotrici dell’iniziativa FLC (sostenitori dell’iniziativa FLC (Field Level Communications) di OPC Foundation e ha collaborato attivamente con i principali protagonisti del settore dell’automazione industriali, tra cui acontis, B&R. Inoltre, Moxa è partner dell’associazione CLPA ed ha lavorato con uno dei suoi principali promotori: Mitsubishi Electric. Il nostro obiettivo è di diffondere l’utilizzo di tecnologie innovative, come TSN, per garantire che le applicazioni di automazione industriale del futuro possano funzionare sfruttando un’infrastruttura di rete veramente unificata”, ha affermato Andy Cheng, Presidente della Strategic Business Unit di Moxa. “Siamo entusiasti della nostra dimostrazione dal vivo, che presenta i dispositivi di più fornitori di macchine che utilizzano protocolli diversi, ma che lavorano scambiando dati su un’infrastruttura TSN unificata. Riteniamo che questo sarà il futuro delle applicazioni dell’automazione industriale.”

La nostra soluzione, basata sulla collaborazione con altri protagonisti dell’ecosistema TSN, offre un’infrastruttura di rete unificata che supporta trasmissioni di pacchetti critici e non critici attraverso una rete convergente. La rete unificata può inoltre supportare applicazioni che richiedono un’elevata larghezza di banda, comunicazioni in tempo reale e alti livelli di determinismo e prestazioni, ad esempio le funzioni di controllo del movimento. Grazie alla nostra soluzione TSN, è molto più semplice costruire un’infrastruttura di rete per l’automazione a prova di futuro con elevata flessibilità. Inoltre, poiché l’infrastruttura è di facile manutenzione, gli utilizzatori della rete hanno la possibilità di ridurre il costo totale di proprietà (TCO).

“La particolarità di questa soluzione innovativa è di consentire una gestione più flessibile della rete industriale insieme ai protocolli standardizzati OPC UA oevre TSN per supportare le comunicazioni a tutti i livelli, compresi i dispositivi che scambiano informazioni da controllore a controllore e da controllore a campo”, ha spiegato Stefan Bina, Product Manager di Industrial IoT Network Solutions presso B&R Industrial Automation GmbH. “Grazie ad una stretta collaborazione con il nostro partner Moxa, che ha accumulato una lunga esperienza nel settore delle reti Ethernet industriali, B&R e Moxa possono contribuire a garantire che la configurazione avvenga su una piattaforma veramente unificata, che apre nuove ed entusiasmanti possibilità per le fabbriche del futuro.”

“Alla luce della convergenza delle reti OT e IT, Mitsubishi Electric sta implementando CC-Link IE TSN in tutti i prodotti per l’automazione industriale presenti nel suo catalogo. Ciò garantirà di garantire la massima qualità dei servizi a livello OT e IT utilizzando un’infrastruttura Ethernet standard che supportar efficacemente la convergenza tre le applicazioni di automazione e le applicazioni informatiche. La collaborazione con Moxa per realizzare un’innovativa infrastruttura di rete TSN che integra i nostri dispositivi CC-Link IE TSN per la comunicazione IIoT rafforza la nostra strategia mirata a facilitare la convergenza tra le applicazioni OT e IT”, ha affermato Hartmut Pütz, Presidente Factory Automation, Mitsubishi Electric Europe.

Inoltre, nel settore dell’automazione viene spesso sottolineato come le tecnologie di elaborazione ‘edge intelligence’, insieme alle funzionalità di comunicazione in rete in tempo reale, siano un requisito essenziale nello sviluppo delle fabbriche del futuro, in quanto ciò permette di facilitare l’analisi dei dati a livello edge tramite dei controllori periferici ottimizzando la realizzazione di sistemi d’automazione avanzati. Collaborando con i suoi partner, Moxa ha integrato le tecnologie edge intelligence in questa soluzione TSN.

“Moxa svolge un ruolo importante collegando tutti i dispositivi in una soluzione TSN, mentre software TSN di acontis preserva le capacità comunicazione tempo reale fino al livello applicativo durante l’invio e la ricezione di dati dall’hardware. Il risultato finale di questa collaborazione è la possibilità di realizzare connessioni intelligenti e deterministiche nelle reti edge”, ha spiegato Stefan Zintgraf, Manager di acontis technologies GmbH.

Oltre a dimostrare le soluzioni TSN presso il suo stand (padiglione 9, stand 231), Moxa parteciperà anche a dimostrazioni congiunte con le organizzazioni presenti a SPS 2019 di seguito elencate:
• acontis technologies GmbH (padiglione 5, stand 418)
• CC Link Partner Association (CLPA) (padiglione 5, stand 106)
• Ethernet POWERLINK Standardization Group (EPSG) (Padiglione 5, Stand 306)
• EtherCAT Technology Group (ETG) (Padiglione 5, Stand 310)
• Grossenbacher Systeme AG (Padiglione 7, Stand 581)
• Industrial Internet Consortium (IIC) Testbed (Padiglione 6, Stand 360)
• Labs Network Industrie 4.0 Testbed presso OPC Foundation (Padiglione 5, Stand 347)
• Mitsubishi Electric Europe B.V. Niederlassung Deutschland (Padiglione 7, Stand 391)

L’impegno di Moxa per lo sviluppo delle tecnologie di rete TSN (Time-Sensitive Networking)
Moxa si è sempre impegnato notevolmente nello sviluppo di tecnologie e soluzioni di connettività industriale innovative. Come parte del nostro impegno nello sviluppo delle tecnologie TSN, Moxa ha partecipato a quattro delle più importanti dimostrazioni di interoperabilità (testbed) delle reti TSN al mondo per contribuire a garantire che la soluzione fosse stabile e affidabile prima di essere introdotta sul mercato. Inoltre, Moxa è stato uno dei membri iniziali del comitato di indirizzo per lo sviluppo dello standard OPC Foundation Field Level Communications (FLC) di OPC Foundation Fondazione OPC. Moxa ha collaborato con i propri partner per rendere possibile realizzare praticamente una rete completa basata su TSN. Moxa continuerà a partecipare all’evoluzione delle tecnologie TSN e garantirà ai suoi clienti infrastrutture di rete unificate e aperte basate sullo standard Ethernet.

Moxa presenterà la sua soluzione di difesa della rete industriale al SPS 2919 a Norimberga, dal 26 al 28 novembre. Incontra i nostri esperti presso il nostro stand 231 nel padiglione 9. Non vedono l'ora di parlare con voi!

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP