www.industria-online.com
CONTA-CLIP

Piastra flangiata KDS-FP — la miglior soluzione per la gestione dei cavi

Con la piastra flangiata KDS-FP, CONTA-CLIP amplia ulteriormente la proposta del sistema passacavo KDSClick basato sul concetto click-and-push senza attrezzi e lo applica anche nell’ambito della realizzazione di quadri elettrici. Con questo ulteriore ampliamento della linea di prodotti, l’azienda, specializzata in tecnologie di connessione, risponde principalmente alle esigenze dei produttori di macchine prodotte in serie e di macchine per usi speciali, al fine di soddisfare i mutevoli requisiti di cablaggio nei quadri elettrici.

Piastra flangiata KDS-FP — la miglior soluzione per la gestione dei cavi
Illustrazione: La piastra flangiata KDS-FP offre una gestione flessibile dei cavi e un grado di protezione IP66

KDS-FP è una soluzione extra-flessibile per la gestione di cavi e di tubi pneumatici o idraulici: il numero e i diametri dei passaggi richiesti, possono essere adattati in qualsiasi momento senza il bisogno di effettuare fori, tagli o altre lavorazioni. In ogni momento, il sistema garantisce un livello di protezione IP66 affidabile. Innanzitutto si realizza una punzonatura di dimensioni standard nella parete del quadro sulla quale viene poi avvitata la flangia che ermeticamente abbina le due parti. A questo punto è possibile sfondare i tre segmenti della piastra in punti di rottura predeterminati, a seconda delle necessità e senza bisogno di attrezzi. Ogni segmento offre un’apertura da 40x110 mm che può essere ulteriormente suddivisa fino ad a dieci passaggi, posizionando e quindi agganciando gli inserti della cornice del KDSClick. Gli inserti sono disponibili come divisori semplici, a T, a croce o a doppia croce per consentire la suddivisione personalizzata delle singole aperture della cornice.

CONTA-CLIP offre una gamma di elementi di tenuta in continua espansione, (al momento circa 100), per un passaggio ermetico di linee e tubi di vari diametri, che consente anche di alimentare più cavi attraverso un'unica apertura del telaio. Gli elementi di tenuta, che presentano un taglio laterale ondulato, vengono semplicemente aperti e montati sui cavi. Essi garantiscono non solo un’ottima tenuta stagna, ma anche una buona tenuta alla trazione. Dopo averli posizionati sui cavi, vengono inseriti dall'interno dell'armadio e spinti verso l'esterno nelle aperture definite dagli inserti. Grazie alla loro forma conica, gli elementi di tenuta possono essere spinti facilmente e senza sforzo direttamente nelle aperture definite dagli inserti, e altrettanto facilmente rimossi in caso di sostituzione o aggiunta di cavi. I passaggi inutilizzati della cornice, vengono chiusi con tappi di tenuta ciechi. Ciò garantisce comode modifiche al cablaggio, anche per singoli cavi, per i quali non è necessario smontare la cornice. Sono inizialmente disponibili due tipi di piastre flangiate: KDS-FP-2x10/24 e KDS-FP-3x10/24, rispettivamente per un massimo di 20 o 30 aperture configurabili. Altri formati sono già in fase di sviluppo. Per utilizzatori che avessero la necessità di avere una resistenza alla trazione verso l’interno dell'armadio, è previsto un accessorio di bloccaggio degli elementi di tenuta anch’esso applicabile senza l’uso di attrezzi, che viene applicato a scatto nella parte posteriore della piastra flangiata.

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP